AMICI DI SCARP

L’associazione “Amici di Scarp de’ tenis” è nata da alcuni ex venditori del giornale, che hanno deciso di trasformare l’esperienza negativa della vita di strada in una ricchezza tanto grande da poter essere offerta in solidarietà ad altre persone in difficoltà.

Chi, grazie alla rivista, ha raggiunto una certa solidità economica e psicologica ha espresso il desiderio di mettersi a disposizione di altre persone senza dimora, offrendosi di aiutare chi non aveva ancora compiuto il primo passo sulla via del riscatto e del reinserimento.

L’associazione è sostenuta dalla Caritas Ambrosiana, dall’associazione Cena dell’Amicizia, dalle segreterie di Milano di Cgil, Cisl e Uil e dalla cooperativa Oltre.

L’associazione, di cui sono soci molti venditori di Scarp, attuali o “storici”, opera nei settori della beneficenza e dell’assistenza sociale e sanitaria: si propone di intervenire a favore delle persone più deboli e in condizioni di disagio, riconoscendone il valore e i diritti. In concreto, l’associazione finanzia e supporta progetti individualizzati (sul versante della casa, della salute, del risparmio) paralleli all’esperienza di vendita o scrittura compiuta dai beneficiari del progetto Scarp, e coerenti con essa. Inoltre è lo strumento grazie al quale possono essere avviate esperienze lavorative (lavori saltuari di volantinaggio o sgombero, ma anche borse lavoro e tirocini formativi in aziende) che consentono ai venditori del giornale di compiere ulteriori e più avanzate esperienze professionali.

Per destinare il 5 per mille della dichiarazione dei redditi all’associazione “Amici di Scarp de’ tenis”, il numero di codice fiscale da indicare è 97331480158.